COME SI ESEGUE?

Il massaggio tantrico viene eseguito a corpo nudo. In questo modo è possibile affinare la sensibilità dei recettori epidermici ed ottenere un maggiore senso di libertà. Durante la sessione, le energie del corpo sono stimolate a fluire più agevolmente. Tutto ciò migliorerà la percezione dei nostri sensi, permettendoci una profonda conoscenza di noi stessi.

Il massaggio viene eseguito con diverse intensità: da tocchi molto leggeri, quasi un solletico, che aumentano progressivamente la loro forza durante la sessione. Ma é soprattutto l'atteggiamento interiore di entrambi (cliente/massaggiatore), attraverso il quale si cerca la fusione delle due energie, che dà il vero "tocco tantrico" al massaggio. Tutto il corpo viene stimolato senza eccezioni, comprese le aree genitali. La stimolazione genitale non si concentra sul mero piacere eiaculatorio, ma tratta i genitali come qualsiasi altra parte del corpo, senza preconcetti morali, sfruttando il gran numero di terminazioni sensoriali che abbondano in quest'area: il centro dell'energia sessuale primaria e dove risiede il primo chakra. L'obiettivo è di espandere questa potente energia sessuale dal primo chakra verso tutto il corpo risvegliando sensazioni orgasmiche più potenti, trasformando il nostro corpo nel "Tempio Sacro" dell'anima, quindi degno e meritevole di Attenzione.
Non ci sono zone "tabù" per lo Spirito!

Spesso, disinformazione o preconcetti fanno sì che molti considerino il massaggio tantrico come un massaggio puramente sessuale ed erotico. Senza sminuire questo tipo di terapia peró, una sessione tantrica é molto piú di questo. È una grande opportunità per la meditazione e l'espansione del Sé; un profondo dialogo interno continuo. È la totale integrazione tra corpo e anima che ancora una volta si sente unita all'Energia Universale da cui proveniamo. Il massaggio tantrico viene eseguito in diversi modi e le sensazioni e gli effetti da esso prodotti sono totalmente soggettivi e variano da persona a persona, poiché ognuno ha un corpo e una risposta diversi, a seconda del proprio percorso personale, sensibilità, traumi, personalità. La stessa persona può sperimentare il massaggio in modi diversi poiché il nostro stato emotivo cambia continuamente, anche se con lievi sfumature.

In generale si ottiene un profondo sentimento di libertà, pace, armonia ed equilibrio. Il "tocco tantrico" è un potente strumento che riattiva la nostra coscienza dell'Essere, che è l'unico vero obiettivo del Tantra.

La sensibilità e l'intuizione del massaggiatore ci aiuteranno a connetterci con noi stessi, permettendo di situarci facilmente nel momento presente, nel "qui ed adesso". È un viaggio guidato verso una meditazione attraverso la sensualità, affinché la nostra coscienza si risvegli e si riconnetta con il nostro Essere interiore, espandendolo sempre di più.